Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - Contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni                  Seguici su: Bottone da cliccare per seguirci su Twitter Bottone da cliccare per iscriverti alla Newsletter

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



AREE TEMATICHE

Selezione della principale normativa Nazionale/Comunitaria in materia ambientale

 

Trasporti ADR/RID/ADN

Decreto Ministeriale 13 gennaio 2021
Recepimento della direttiva (UE) 2020/1833 della Commissione, che modifica gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose.
Il decreto modifica l’art. 3, c. 2, del D.lgs. 35/2010 recependo la direttiva 2020/1833/UE della Commissione del 13 gennaio 2021 che adegua al progresso scientifico e tecnico gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto di merci pericolose - su strada (Adr), ferrovia (Rid) e vie di navigazione interna (Adn) - applicabili, a livello internazionale, dal 1° gennaio 2021.

-----

Norme UE

Direttiva Unione Europea 2 ottobre 2020, n. 1833
Direttiva  delegata (UE) 2020/1833 della Commissione del 2 ottobre 2020 che  modifica gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e  del Consiglio per quanto riguarda l’adeguamento al progresso  scientifico e tecnico.
La direttiva modifica la direttiva 2008/68/CE relativa  al trasporto interno di merci pericolose su strada (ADR), per ferrovia  (RID) o per vie navigabili interne (ADN), al fine di tenere conto degli  aggiornamenti delle disposizioni stabilite negli accordi europei. La  direttiva decorre dal 01/01/2021, con un periodo transitorio che  terminerà il 30/06/2021. Gli Stati membri devono recepire tali  disposizioni entro il 30/06/2021.

 

 
Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it