SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / OGM

09-10-2019

Ogm, nuove metodologie e informazioni per le emissioni nell'ambiente

 Sulla Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2019 è stato pubblicato il Decreto 8 giugno 2019, n. 108 del Ministero dell’Ambiente, che introduce il "Regolamento recante modifica degli allegati II, III, III B e IV del decreto legislativo 8 luglio 2003, n. 224, relativo all’attuazione della Direttiva 2001/18/CE concernente l’emissione deliberata nell’ambiente di organismi geneticamente modificati, in conformità alla Direttiva (UE) 2018/350 della Commissione dell’8 marzo 2018".

Il  Dm 108/2019, in vigore dal 22 ottobre 2019, disciplina nuove metodologie e informazioni nelle procedure di notifica dell’emissione nell’ambiente di organismi geneticamente modificati, comprese le denominazioni ed etichettatura dei prodotti contenenti Ogm immessi sul mercato.

La Direttiva 2018/350/Ue ha revisionato e modificato gli Allegati della Direttiva 2001/18/Ce per quanto riguarda la valutazione del rischio ambientale degli organismi geneticamente modificati, con l'obiettivo di introdurre e consolidare gli orientamenti rafforzati dell’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (Efsa) per la valutazione del rischio ambientale delle piante geneticamente modificate.

Di conseguenza, sono stati modificati gli allegati II, III, III B e IV del decreto legislativo 8 luglio 2003, n. 224 in applicazione dell'articolo 29 dello stesso decreto legislativo, che stabilisce che gli allegati siano modificati con apposito regolamento in conformità alle variazioni apportate in sede comunitaria.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it