SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
Ambiente Qualità Sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
Formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
Servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Regolamento Pop

07-05-2019

Inquinanti organici persistenti, modificato il Regolamento POP

Regolamento (UE) 2019/636 della Commissione del 23 aprile 2019 "recante modifica degli allegati IV e V del regolamento (CE) n. 850/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo agli inquinanti organici persistenti".

Il provvedimento modifica gli allegati IV e V del Regolamento 850/2004 sugli inquinanti organici persistenti  (regolamento Pop) inserendo il pentaclorofenolo negli allegati e indicandone i rispettivi limiti di concentrazione, al fine di garantire che i rifiuti contenenti pentaclorofenolo siano gestiti in conformità alle disposizioni della convenzione.

Si legge nel nuovo Regolamento che i limiti di concentrazione proposti nei citati allegati sono ritenuti i più adatti a garantire livelli elevati di tutela della salute umana e dell’ambiente in vista della distruzione o della trasformazione irreversibile del pentaclorofenolo.

 Il Regolamento 2019/636 entra in vigore il 14 maggio 2019, ma gli allegati così modificati si applicano a decorrere dal 31 ottobre 2019, per consentire alle imprese e alle autorità competenti di adeguarsi ai nuovi requisiti.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it