SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Giurisprudenza / Inquinamento del suolo

24-10-2019

Consiglio di Stato, Bonifica sito inquinato a carico di società non responsabile subentrata 

Il Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, con la Sentenza n. 10 del 23 ottobre 2019, ha affermato che può essere destinataria di un ordine di bonifica di siti inquinati, ex art. 244 del d.lgs. 152/2006, una società subentrata per effetto di fusione per incorporazione alla società responsabile.

La bonifica del sito inquinato può essere ordinata anche a carico di una società non responsabile dell'inquinamento, ma che sia ad essa subentrata per effetto di fusione per incorporazione, nel regime previgente alla riforma del diritto societario, e per condotte antecedenti a quando la bonifica è stata introdotta nell'ordinamento giuridico, i cui effetti dannosi permangano al momento dell'adozione del provvedimento.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it