SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
Ambiente Qualità Sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
Formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
Servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



News / Finanziamenti / Life 2019

30-05-2019

LIFE, Call for proposal 2019 a partire dal 12 giugno

Dal 12 giugno prossimo decorre il primo dei termini previsti per l’invito a presentare proposte (Call for proposals) per l’annualità in corso per le diverse tipologie di progetti dei due sottoprogrammi di LIFE, il Sottoprogramma Ambiente e il Sottoprogramma Azione per il Clima.

Il Call for proposals, pubblicato dalla Commissione europea ad aprile 2019, prevede:

  • per il Sottoprogramma Ambiente, l’Invito riguarda le sovvenzioni per azioni dei progetti “Tradizionali” (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione), Preparatori, Integrati e di Assistenza tecnica dei progetti integrati ambiente;
  • per il Sottoprogramma Azione per il Clima, l’Invito riguarda le sovvenzioni per azioni dei progetti “Tradizionali” (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione), Integrati e di Assistenza tecnica dei progetti integrati clima.

Le proposte possono essere presentate da persone giuridiche aventi sede legale nell’Unione europea.

I candidati possono rientrare in tre diverse categorie di beneficiari:

  1. Enti locali;
  2. Aziende private;
  3. Organizzazioni non a scopo di lucro, comprese le ONG.

Per predisporre le proprie proposte progettuali ed aderire alla Call for proposals LIFE 2019 i proponenti devono utilizzare la documentazione disponibile nelle pagine dedicate al progetto Life per ciascuna tipologia progettuale e settore prioritario (Ambiente, Natura, Governance e Informazione e Azione per il Clima), con spiegazioni complete e dettagliate in materia di ammissibilità, procedure, tassi di cofinanziamento e altri dettagli rilevanti per aderire all’Invito.

Anche quest’anno è prevista la metodologia di presentazione a due fasi per i progetti “tradizionali” del Sottoprogramma Ambiente e per i progetti “integrati“ dei Sottoprogrammi Ambiente e Azione per il Clima. La descrizione della procedura in due fasi (invio dei concept note con descrizione di massima del progetto, valutazione della Commissione e ammissibilità dei progetti, successiva presentazione delle proposte complete di progetto) è contenuta nel Programma di Lavoro Pluriennale 2018-2020 e nelle pertinenti Linee Guida per i Candidati (Guidelines for Applicants).

Per le sovvenzioni di azioni dei progetti tradizionali nell’ambito della Call for proposals LIFE 2019 sono a disposizione 282.660.000 Euro (224.960.000 Euro per il Sottoprogramma Ambiente e 57.700.000 Euro per il Sottoprogramma Azione per il Clima). Almeno il 60,5% delle risorse di bilancio dedicate a progetti sostenuti mediante sovvenzioni di azioni nel Sottoprogramma Ambiente sarà destinato a progetti per la conservazione della Natura e della Biodiversità.

Il contributo di LIFE potrà coprire fino al 60% dei costi ammissibili di progetto per i progetti integrati; fino al 55% per i progetti di assistenza tecnica. I progetti integrati devono avere una dimensione piuttosto importante (il valore medio indicativo di contributo è di 10 milioni). Per i progetti di assistenza tecnica il contributo massimo è di 100.000 euro.

Le scadenze delle diverse categorie di progetti sono le seguenti:

Per i Progetti tradizionali (che riuniscono: progetti pilota, progetti dimostrativi, progetti di buone pratiche e progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione) le scadenze previste nel dettaglio sono:

  • Azione Ambiente e uso efficiente delle risorse nel sottoprogramma Ambiente: 17 giugno 2019
  • Azioni Natura e Biodiversità nel sottoprogramma Ambiente: 19 giugno 2019
  • Governance e Informazione nel sottoprogramma Ambiente: 19 giugno 2019
  • Tutte le azioni nel sottoprogramma Azione per il clima: 12 settembre 2019

Per le altre categorie di progetti le scadenze previste sono:

  • Progetti di Assistenza tecnica (Programma Life in coordinamento con altri fondi FESR. FEASR, ecc…): 12 giugno 2019
  • Progetti Integrati (entrambi i sottoprogrammi Ambiente e Azione per il clima): 5 settembre 2019
  • Progetti Preparatori (in materia di ambiente e clima): la data di pubblicazione del Call non è ancora nota.

Fonte Siti Internet: Commissione Europea - Ministero Ambiente

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it