SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
Ambiente Qualità Sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
Formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
Servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



News / Finanziamenti / Emilia-Romagna

10-10-2018

Emilia-Romagna: contributi per la "rottamazione" dei veicoli commerciali diesel fino euro 4

Quattro milioni di euro per “rottamare” i veicoli commerciali diesel fino all’euro 4 di micro, piccole e medie imprese dell’Emilia-Romagna.

È la somma stanziata dalla Regione Emilia-Romagna che lancia la campagna per rinnovare il parco mezzi in circolazione con nuovi mezzi a basse emissioni.

In arrivo un eco-bonus dal valore variabile tra i 4 mila e i 10 mila euro per l’acquisto di veicoli a minore impatto ambientale euro 6, di nuova immatricolazione, con alimentazione mista benzina-gpl, benzina-metano, ibridi o elettrici e massa fino a 12 tonnellate (categorie N1 e N2). E il contributo potrà anche fare il bis: la stessa azienda ha la possibilità di beneficiare di due indennizzi, per due rottamazioni.

Il contributo, definito in funzione al peso e al sistema di alimentazione del nuovo mezzo, è concesso ai sensi del regime de minimis previsto dalle norme Ue sugli aiuti pubblici alle imprese (regolamento 1407/2013): può cioè essere dato ad una singola azienda che opera in conto proprio entro un tetto di 200 mila euro nel triennio.

Nell’acquisto del nuovo veicolo è ammessa la formula del leasing con “obbligo del riscatto” con medesimo soggetto intestatario del veicolo rottamato.

La possibilità di presentare domanda per ottenere l’ecobonus sarà garantita a partire dalla pubblicazione dell’apposito bando, nel mese di ottobre.

Aggiornamento:

31-10-2018: il bando è stato approvato con Delibera Giunta Regionale n. 1718 del 15 ottobre 2018 (BUR n. 342 del 26.10.2018) "Bando Ecobonus per la sostituzione di veicoli commerciali inquinanti di categoria N1 e N2 con veicoli a minor impatto ambientale. Approvazione".
L'art. 8 "MODALITA' E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE" dispone che l’impresa interessata a richiedere il contributo potrà compilare la domanda esclusivamente on-line nella persona del suo legale rappresentante/titolare/amministratore unico secondo il modello fac-simile che si riporta in allegato nel bando.
L’applicativo informatico per l’invio delle domande sarà disponibile sulla pagina web all’indirizzo:
https://applicazioni.regione.emilia-romagna.it/ambiente/entra-in-regione/bandi/bandi2019/ecobonus2019/ dalle ore 14.00 del 15 novembre 2018 alle ore 16.00 del 15 ottobre 2019.
Per accedere all’applicazione il legale rappresentante/titolare/amministratore unico dovrà disporre di credenziali di identità digitale FedERa (livello alto) o SPID.


Fonte: Regione Emilia-Romagna

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it