SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Marche

20-05-2019

Marche, nuove disposizioni in materia di Via

La Regione Marche, con Legge regionale n. 11 del 9 maggio 2019, ha approvato "Disposizioni in materia di Valutazione di impatto ambientale (VIA)".

La legge adegua la disciplina regionale in materia di valutazione di impatto ambientale alle sopravvenute normative statali ed europee, in particolare alle modifiche introdotte dal D.lgs. 104/2017 al D.lgs. 152/2006 (Testo Unico Ambientale). Inoltre, viene abrogata la precedente legge L.R. 3/2012 che disponeva in materia.

In particolare, la legge:

  • disciplina l’organizzazione e le modalità di esercizio delle funzioni amministrative in materia di Valutazione di impatto ambientale attribuite alla Regione dal Titolo III della Parte seconda del D.lgs. 152/2006;
  • conferisce alcune delle suddette funzioni alle Province;
  • detta regole ulteriori per la semplificazione dei procedimenti, per le modalità di consultazione del pubblico e di tutti i soggetti pubblici potenzialmente interessati e per il coordinamento dei provvedimenti e delle autorizzazioni di competenza regionale e locale;
  • stabilisce la destinazione dei proventi derivanti dall’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie alle finalità di cui all'articolo 29, comma 8 del D.lgs. 152/2006.

La legge è composta anche dai seguenti allegati:

  • Progetti sottoposti a VIA di competenza regionale (allegato A1)
  • Progetti sottoposti a VIA di competenza provinciale (allegato A2)
  • Progetti sottoposti a verifica di assoggettabilità di competenza regionale (allegato B1)
  • Progetti sottoposti a verifica di assoggettabilità di competenza provinciale (allegato B2)
  • Criteri per la verifica di assoggettabilità (allegato C)
  • Contenuti dello studio preliminare ambientale (allegato C-Bis)
  • Contenuti dello Studio di Impatto Ambientale (allegato D)

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it